fbpx

Test sierologici sugli anticorpi al covid: selezionati 10 Comuni della provincia di Siracusa

Tennistavolo, stop al campionato ma la Vigaro femminile può comunque festeggiare l’approdo in B

La squadra del presidente Gamuzza dopo aver vinto a mani basse il proprio girone era in attesa dei play off, prima che la federazione decidesse per la promozione delle prime due classificate

Altro risultato di rilievo raggiunto dal Vigaro Siracusa nel Tennistavolo. Non c’è stato bisogno per la squadra femminile, che ha stravinto il campionato regionale di serie C, di ricorrere ai play-off per accedere alla serie superiore.

Il blocco dei campionati stabilito dalla Fitet, a seguito del Coronavirus, e la contemporanea decisione di promuovere le prime due squadre classificate e di “stoppare” le retrocessioni, ha determinato questo risultato di prestigio. Del resto, la promozione in serie B nazionale, le atlete del Vigaro l’avevano conquistato, a pieno merito, sul campo evidenziando una netta superiorità su tutte le altre squadre.

Il punto di forza della formazione è stato rappresentato da Lusine Nigoyan (atleta e tecnico), ma si sono fatte rispettare anche Enrica De Melio, Miriam Averna, Maria Claudia Gozzo e Federica Interlandi: un mix di esperienza e gioventù. E’ ancora presto per conoscere le ambizioni della squadra del presidente Giuseppe Gamuzza, ma siamo sicuri che anche in serie B, sarà allestita una formazione in grado di ben figurare.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo