Terminato l’horror tour: il “terribile” giro turistico tra le incompiute di Siracusa

Dal viadotto Targia all'ex tribunale di piazza della Repubblica passando per Tonnara, parcheggio Mazzanti, e cantiere della fognatura di via Agatocle

Terminato l’horror tour siracusano, nell’ambito della manifestazione nazionale degli edili. Il terrificante giro turistico, ha fatto tappa tra le principali incompiute della città.

Tra abbandono e degrado la Carovana dell’orrore è partita dal viadotto targia per concludere il giro dinanzi l’ex tribunale di Piazza della Repubblica passando per la tonnara, il parcheggio Mazzanti, l’ex cantiere della fognatura di via Agatocle.

“La nostra provocante iniziativa – hanno dichiarato i responsabili di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, Severina Corallo, Gaetano La Braca e Salvo Carnevale – aveva come obiettivo quello di far vedere il lato oscuro della città. Un giro turistico al contrario per mostrare cosa si potrebbe fare per la città ma non si è fatto e non si fa tra inettitudine, inconsistenza e disinteresse politico, la città resta incompiuta e priva di uno straccio di idea per rilanciarla. Sono 7.000 i posti di lavoro in mille imprese perse in 11 anni avrebbero, da sole dovuto essere sufficienti a svegliare la politica che dorme. Noi ci abbiamo messo anche le immagini per dare la misura del disastro politico che paralizza questa città.”

Sul pullman anche i segretari generali di Cgil e Cisl, Roberto Alosi e Paolo Sanzaro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo