In tendenza

Torneo dei sindaci, iniziano i quarti di finale: ecco gli accoppiamenti

Si inizia oggi con la prima sfida tra il sindaco di Melilli Giuseppe Carta e quello di Rosolini Giovanni Spadola. Si vota sempre in 24 ore

Iniziano oggi i Quarti di finale del torneo dei sindaci. I qualificati al primo turno sono Francesco Italia (Siracusa), Giuseppe Di Mare (Augusta), Luca Cannata (Avola), Corrado Figura (Noto), Giuseppe Carta (Melilli) e Marco Carianni (Floridia) i primi classificati del proprio girone, cui si aggiungono il sindaco di Ferla Michelangelo Giansiracusa e di Rosolini Giovanni Spadola essendo i due migliori secondi classificati avendo raggiunto rispettivamente 1.423 e 1.325 preferenze.

Ed ecco gli accoppiamenti: Carta – Spadola, Carianni – Giansiracusa, Italia – Di Mare e Cannata – Figura. Il criterio è semplice: i due più votati contro i due ripescati (i migliori secondi del proprio girone), il terzo contro il sesto e il quarto contro il quinto. Poi, ogni 24 ore, chiusa una e via alla successiva per decidere chi saranno i semifinalisti. Prima di un definitivo sguardo in avanti, però, diamo una breve occhiata a quello che è stato un primo turno davvero avvincente quasi per ogni girone.

La sfida tra Italia e Gallo è stata la prima, rispetto agli altri gironi hanno preso pochi voti e il sindaco di Siracusa si è qualificato con appena 600 voti. Non gli sarebbero bastati negli altri gironi, ma eravamo ancora all’inizio e forse aveva sottovalutato la competizione. Ci si aspetta molto ma molto di più dal primo cittadino del capoluogo. Soprattutto considerato che gli altri si sono attestati intorno alle 1.400 preferenze, tranne Carta e Carianni che hanno superato tale soglia.

Alla fine Italia primo del girone A con 564 preferenze; Di Mare primo nel girone B con 1.423 e Giansiracusa secondo con 1.344; Cannata primo del girone C con 1.376; Figura primo del girone D con 1.330 e Spadola secondo con 1.325; Carta primo con 1.888; Carianni primo con 1.505.

Si voterà utilizzando solo 2 reazioni: cuore e wow. Eviteremo in questo modo possibili errori nella preferenza dettati dal semplice “mi piace”. Ribadiamo che si tratta di un gioco volto a scegliere il sindaco che piace di più sui sociali o che riteniamo abbia fatto meglio.

Il vincitore otterrà uno speciale video di 15 minuti sul proprio comune curato e realizzato da Appress, l’agenzia di comunicazione partner di Siracusanews, che sarà pubblicato su tutti i portali del network provinciale.

Si inizia oggi con la prima sfida tra il sindaco di Melilli Giuseppe Carta e quello di Rosolini Giovanni Spadola. Si vota sempre in 24 ore. Martedì tocca a Carianni contro Giansiracusa, mercoledì italia sfiderà Di Mare e infine Luca Cannata contro Corrado Figura.

Clicca qui per votare nella prima sfida tra Carta e Spadola: https://www.facebook.com/43614566516/posts/10158475619236517/


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo