In tendenza

Tradizione e innovazione, il gruppo Formica Magro si prepara alle nuove sfide

Un gruppo aziendale in costante evoluzione, con l’ambizione di essere sempre più un punto di riferimento a tutti i livelli nel mondo farmaceutico ma non solo

Un gruppo aziendale in costante evoluzione, con l’ambizione di essere sempre più un punto di riferimento a tutti i livelli nel mondo farmaceutico ma non solo. Questo e molto altro è il gruppo aziendale Formica Magro, nato nel 1999 a Città Giardino – frazione di Melilli – dove tutt’ora risiede, ma che col tempo ha superato i confini della farmacia “tradizionale”. Al timone c’è Marco Magro, vero e proprio vulcano di idee che, oltre a trasformare la sua farmacia in un luogo 2.0, è riuscito a creare diversi asset, tutti accomunati dall’obiettivo di creare “benessere”. Per il farmacista e per i clienti.

Ma proviamo ad andare con ordine. Come detto tutto nasce alla fine del ‘99 con una piccola ma già efficiente farmacia a Città Giardino. La prima “evoluzione” avviene nel 2010, quando il gruppo decide di espandersi, spostando l’attività di qualche centinaio di metri in una struttura molto più spaziosa (dov’è ancora oggi). Quello stesso anno prende il via un progetto di sviluppo per migliorare e implementare i servizi rivolti alla clientela e successivamente si pongono delle solide basi una serie di attività che riguardano sempre il settore farmaceutico e l’assistenza sanitaria, come quello di fornitura di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici in tutte le farmacie d’Italia.

Tra il 2013 e il 2015 questa attività di vendita viene divisa in due settori: da una parte resta l’ingrosso, mentre dall’altra si dà vita a una nuova società, la Mederys (fondata nel 2014), in cui invece si dà valore a determinati prodotti e aziende. L’obiettivo del progetto (che nel nome racchiude i valori in cui il gruppo Formica-Magro crede, cioè Merito, Dedizione e Rispetto) è quello di realizzare compravendite positive e continuative nel tempo assecondando i bisogni di tutte le parti coinvolte.

Per noi è fondamentale mantenere costante il contatto con le persone e i loro bisogni – dice Marco Magro -. Circa 3 anni fa abbiamo ampliato le linee distributive, creando anche dei prodotti a marchio privato. In più all’interno della nostra farmacia abbiamo un settore dedicato ai trattamenti estetici con il vantaggio della supervisione del nostro team di farmacisti”.

Inoltre il gruppo ha anche dato vita a corsi professionali aperti agli esperti di settore, oltre ad avere al proprio interno un laboratorio galenico dove – come fa un sarto con un abito – si creano preparati ad hoc sulla base delle necessità del cliente, anche a base di cannabis e su corrispondenza.

Nella continua ricerca dello sviluppo da 3 anni circa è stata anche avviata la digitalizzazione della farmacia con un e-commerce, clubfarma.it). UnaFarmacia Online con oltre 30.000 prodotti per la salute e il benessere. “Vogliamo digitalizzare ancora di più il servizio per il cliente con corsi online, live shopping e laboratorio oltre a un sistema di spedizione che in 6-8 ore consentirà di avviare la partenza del prodotto e la spedizione in tutta Italia – spiega Marco Magro -. Ovviamente con corrieri specializzati, live tracking, oltre a formazione e consigli sul prodotto. Il nostro obiettivo è quello di valorizzare sempre più i nostri clienti facendo in modo che anche la loro conoscenza sui prodotti, sui farmaci e sul loro utilizzo sia sempre maggiore”.

Prossimo obiettivo del gruppo quello di inaugurare 5 o 6 parafarmacie in tutta la Sicilia per esportare il proprio brand. “Questa operazione – prosegue – genererà 20 nuovi posti di lavoro che si aggiungono alle 20 persone già impiegate qui a Città Giardino, oltre alla 50ina di agenti di commercio sparsi su tutto il territorio nazionale.”

Assistenza e tecnologia sono stati declinati anche in un altro asset del gruppo aziendale, quello di villa Orchidea. Una residenza che accetta ospiti di qualsiasi età, anche soggetti fragili o con patologie che hanno bisogno di assistenza sanitaria, farmaceutica o sociale.

All’interno della struttura è presente un servizio di fisioterapia, un protocollo di monitoraggio dell’ospite costante e anche in questo caso, con l’utilizzo della tecnologia, si monitora giornalmente l’attività cognitiva degli ospiti attraverso semplici esercizi da eseguire con un tablet.

Il gruppo Formica – Magro è presente anche con una propria no profit dal nome “Associazione Francesco”, dedicata all’accrescimento dei più piccoli attraverso eventi o corsi di formazione. Oltre a questo il gruppo gestisce anche alcune case vacanze nel cuore di Ortigia e produce delle birre artigianali che esporta in tutto il Paese.

La ricerca e l’ottimizzazione hanno portato il gruppo aziendale a rendere smart ed ecosostenibile la struttura di Città Giardino, che oltre a un sistema di pannelli solari, possiede anche un impianto per il riutilizzo delle acque piovane, oltre a riutilizzare gli scarti di magazzino e di ufficio rendendoli imballaggi o compost.

Nei prossimi mesi vorremmo affacciarci in una nuova avventura – conclude Marco Magro – aiutando il farmacista nella sua attività. Con l’aiuto digitale e con la creazione di due piattaforme, vogliamo consentire al farmacista di ottimizzare la gestione del magazzino, uno dei perni di tutta l’attività. Con questa nostra interfaccia vogliamo anche aiutare le farmacie a comprare meglio e al prezzo più basso i prodotti. In più gli permetteremo di far ruotare con un sistema di asta online le giacenze di magazzino. Insomma, l’obiettivo è quello di mettere in condizioni ottimali le attività trasformandole in una farmacia 2.0”.

Proprio com’è già l’universo del gruppo Formica Magro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo