Tre milioni di euro donati alle scuole dal M5S: il meetup Siracusa invita i dirigenti scolastici a presentare i progetti

Il termine ultimo per presentare i progetti è fissato al 15 gennaio del 2020

“I parlamentari nazionali del MoVimento 5 Stelle hanno destinato le restituzioni volontarie dei propri stipendi alle scuole pubbliche statali di tutta Italia. Tramite l’iniziativa “Facciamo EcoScuola”, 3 milioni di euro saranno messi a disposizione delle scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado di tutte le regioni d’Italia. Anche gli istituti scolastici di Siracusa possono beneficiare di questa iniziativa presentando progetti secondo il regolamento previsto”, così il MeetUp di Siracusa invita i dirigenti scolastici aretusei ad aderire all’iniziativa: “per accedere ai fondi, le scuole interessate dovranno presentare idee, progetti che promuovano la sostenibilità e l’educazione ambientale. Viste le condizioni generali di assoluta precarietà del comparto strutturale scolastico aretuseo, sollecitiamo ad attivarsi affinché presentino progetti utili al reperimento di tali, preziose, risorse. Invieremo, inoltre, una comunicazione scritta per informarli di questa importante iniziativa al fine di sensibilizzare ciascun dirigente scolastico”.

Il termine ultimo per presentare i progetti è fissato al 15 gennaio del 2020. Pertanto, visti i tempi molto stretti, occorrerà lavorare celermente, e mettere in campo idee che tendano a ridurre le condizioni di disagio a cui spesso sono costretti gli studenti delle scuole siracusane. Tra le varie opzioni, infatti, sarà possibile presentare progetti che prevedano, per esempio, interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici, di cui molte nostre scuole hanno un gran bisogno.

“Gli elaborati dovranno essere proposti attraverso un modulo on-line. Le idee da finanziare saranno scelte a seguito di votazione attraverso il nostro strumento di democrazia diretta: la piattaforma Rousseau su base regionale in modo tale che i cittadini dei singoli territori potranno valutare le migliori proposte da realizzare” conclude il MeetUp Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo