In tendenza

Ucsi, il segretario nazionale Salvatore Di Salvo ricevuto dal prefetto di Siracusa Giusi Scaduto

Il segretario ha manifestato la più ampia disponibilità per ogni intesa e collaborazione, auspicando occasioni di incontro e di partecipazione tra l’Istituzione e l’Ucsi

Il Prefetto di Siracusa, Giusi Scaduto ha ricevuto in visita di cortesia il Segretario Nazionale dell’Ucsi Salvatore Di Salvo, accompagnato dal presidente provinciale dell’Ucsi Siracusa Alberto Lo Passo.

Un cordiale colloquio, nel corso del quale il Segretario nazionale ha esposto gli scopi dell’Ucsi, e le attività che l’associazione porta avanti da oltre sessant’anni di storia, sottolineando il particolare fermento comunicativo, in questo tempo di Pandemia: la pubblicazione della ricerca “Pensare il futuro” i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 vista dai giovani e raccontati dai giornalisti pubblicata dall’Ucsi e dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione della Pontifica Università salesiana a cura di Maria Paola Piccini e Paola Springhetti, la formazione deontologica finalizzata ai giornalisti e operatori della comunicazione, i corsi deontologici per la formazione continua dei giornalisti, l’approfondimento del messaggio di Papa Francesco consegnato in occasione della Festa di San Francesco di Sales e della Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali e tutte le problematiche inerenti la professione e il precariato.

Il segretario ha manifestato la più ampia disponibilità per ogni intesa e collaborazione, auspicando occasioni di incontro e di partecipazione tra l’Istituzione e l’Ucsi. A conclusione dell’incontro il Segretario nazionale ha offerto al Prefetto Scaduto una copia della ricerca “Pensare il Futuro” e il numero della rivista associativa Desk dedicato “L’Ordine delle Notizie”, mentre il presidente provinciale dell’Ucsi Siracusa Alberto Lo Passo ha consegnato il guidoncino dell’associazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo