In tendenza

Ugl: la Carovana fa tappa in Prefettura a Siracusa

Consegnato in Prefettura un documento sulle criticità dell'area industriale di Siracusa e rappresentate le proposte del sindacato sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro

Consegnato in Prefettura un documento sulle criticità dell’area industriale di Siracusa e rappresentate le proposte del sindacato sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, sul futuro occupazionale dell’intera provincia, il cattivo lavoro determinato anche dal mancato rispetto dei Contratti collettivi nazionali di lavoro e la carenza degli Ispettori del lavoro su tutto il territorio siciliano nella considerazione che la pianta organica prevista è di 300 unità ed attualmente in servizio ne sono rimasti circa 80.

L’Ugl ha partecipato con la delegazione composta da Giovanni Condorelli, Segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno, Giuseppe Messina, Segretario Ugl Sicilia, Tonino Galioto, Segretario Utl Siracusa, Michele Polizzi, Segretario Nazionale Chimici, Peppino Furci, Segretario provinciale Federazione Chimici, Filippo Caruso, Dirigente provinciale Responsabile dei Rapporti con gli Uffici Regionali, Fabrizio Ardica, Segretario provinciale della Federazione Sicurezza Civiile.

Alla manifestazione davanti alla Prefettura di Siracusa, in Piazza Archimede, hanno partecipato tutti i segretari di categoria e i rispettivi delegati.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo