In tendenza

Un milione e mezzo per il centro storico di Siracusa, “evitato lo scippo del governo Musumeci”

A dichiararlo sono i deputati regionali del Movimento 5 Stelle Giorgio Pasqua e Stefano Zito, firmatari di un emendamento alla legge di stabilità regionale che riporta a un milione e mezzo di euro lo stanziamento che il governo regionale aveva decurtato per i centri storici di Siracusa e Ragusa

Abbiamo impedito che il governo Musumeci scippasse un milione e mezzo di euro di stanziamenti per il centro storico di Siracusa. Con un nostro emendamento siamo infatti riusciti a non far perdere questa somma che il governo regionale aveva destinato al solo comune di Agrigento, peraltro città di residenza di un suo assessore”.

A dichiararlo sono i deputati regionali del Movimento 5 Stelle Giorgio Pasqua e Stefano Zito, firmatari di un emendamento alla legge di stabilità regionale che riporta a un milione e mezzo di euro lo stanziamento che il governo regionale aveva decurtato per i centri storici di Siracusa quindi, Ortigia e Ragusa, ovvero Ibla di fatto escludendoli dalla lista delle leggi speciali.

Si tratta di leggi cosiddette speciali – spiegano i deputati – che negli anni hanno favorito, cultura, turismo, ricettività e quindi economia. Se oggi non si sa per quali interessi, il presidente intende fare dei tagli a tutto vantaggio di altre città dell’Isola, a noi non sta bene. Musumeci e i suoi assessori la smettano di fare figli e figliastri” – concludono Pasqua e Zito.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo