In tendenza

Un nuovo candidato sindaco per Siracusa: Roberto Trigilio tenta il grande salto con Cateno De Luca

L’unica conferma arrivata è che a oggi c’è solo una lista a sostegno di Trigilio, anche se fonti vicine al movimento di De Luca assicurano che si sta lavorando alacremente per la costituzione di una seconda

Un nuovo candidato sindaco per Siracusa. Si tratta di Roberto Trigilio, ex consigliere comunale (fino allo scioglimento dell’assise) che adesso tenta il grande salto con Cateno De Luca. L’ufficializzazione è arrivata ieri sera poco dopo le 20 direttamente dal leader di Sud chiama Nord in una sua diretta social dove ha annunciato i vari candidati alle prossime elezioni amministrative.

Tra cui proprio quello dell’avvocato siracusano. Trigilio 5 anni fa, con il sostegno dei pentastellati, aveva ottenuto oltre 600 preferenze in Consiglio comunale, ma dopo l’esperienza chiusa anzitempo in aula Vittorini ha deciso di lasciare (come quasi tutti gli altri) il Movimento per approdare in altri lidi. Il neo candidato a sindaco di Siracusa al momento preferisce non commentare, rinviando tutto all’appuntamento di presentazione ufficiale che si terrà mercoledì mattina in un bar nei pressi del Monumento ai Caduti e dove sarà anche presente De Luca.

L’unica conferma arrivata è che a oggi c’è solo una lista a sostegno di Trigilio, anche se fonti vicine al movimento di De Luca assicurano che si sta lavorando alacremente per la costituzione di una seconda. Se le grandi coalizioni stentano a trovare sintesi e candidati, i più “piccoli” si muovono con anticipo.

E intanto la batteria dei candidati a sindaco cresce: dopo l’uscente Italia e i civici Mangiafico, Aziz e Joe Bianca ecco anche Trigilio. Il tutto in attesa che dalle fucine di centrodestra e centrosinistra e dall’officina civica arrivi la fumata bianca e si inizi a fare sul serio


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni