In tendenza

Via Minerva Impraticabile: Che Fine Hanno Fatto Gli Addetti Ai Lavori?

Passeggiando per Ortigia, nonostante la stagione estiva sia ormai al capolinea, il flusso dei turisti resta un elemento evidente della città.

Gruppi guidati da ciceroni che narrano le bellezze e le lodi artistiche e culturali di Siracusa e che, arrivati in Piazza Duomo, sono costretti ad eclissare sulle colonne doriche dell’Athenaion. E non perché non ci sarebbe di cui parlare. Tutt’altro.
Quel lato settentrionale di un grandioso monumento, forse il più importante della città, su via Minerva resta “in penombra” a causa del cantiere che occupa tutta la strada e che è bloccato da circa un paio di mesi.

I lavori in corso, che riguardano il ripristino della pavimentazione di tutta la via Minerva, sono iniziati il 25 febbraio 2008 e la loro fine era stata datata al 30 luglio 2008. Ma pare che i termini previsti siano slittati di parecchio.

Giunti a fine agosto, Via Minerva, infatti, è ancora del tutto dissestata. I mattoni che costituiranno il nuovo manto stradale sono solo delle montagne di pietra bianca che, “inerti”, sembrano essere state abbandonate da un po’.

I 220.000 euro stanziati come importo destinato ai suddetti lavori di ristrutturazione, non sono stati sufficienti per terminare i lavori in tempo? O le ferie estive hanno giocato a sfavore della conclusione delle attività?

Di fatto, quel pezzo storico di Siracusa è rimasto impraticabile e continuerà ad esserlo almeno nei prossimi mesi, deturpando uno degli scorci aretusei più attraenti e rendendo ancora più difficile la vita di tutte quelle pizzerie, ristoranti e attività commerciali che vivono nei dintorni di Via Minerva.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo