In tendenza

Viabilità: Fabio Rodante “Bussa” Alla Porta Di Basile

Il Piano Urbano del Traffico (P.U.T.), previsto dal nuovo Codice della strada, è obbligatorio per i comuni con più di 30.000 abitanti ed è costituito da un insieme coordinato di interventi per il miglioramento delle condizioni della circolazione stradale nell’area urbana, dei mezzi pubblici e dei veicoli privati, realizzabili ed utilizzabili nel breve periodo e nell’ipotesi di dotazione di infrastrutture e mezzi di trasporto sostanzialmente invariate.

Il P.U.T., che dovrà essere posto all’attenzione del consiglio comunale, non è solo un atto tecnico per la gestione della mobilità e del traffico nella città, ma è un’occasione per ripensare le politiche di uso del suolo, di funzionamento urbano e gli stili di vita della nostra città, a partire dal traffico di oggi, con un progetto per gli anni a venire.
Gli obiettivi che il P.U.T. è finalizzato ad affrontare sono:

1) il miglioramento delle condizioni di circolazione

2) il miglioramento della sicurezza stradale

3) la riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico

4) il risparmio energetico.

Per una città a vocazione fortemente turistica come Siracusa, tuttavia, a tali obiettivi relativi al sistema della mobilità, vanno aggiunti anche obiettivi di valorizzazione dell’ambiente, di qualificazione dello spazio urbano e dell’immagine della città, di sostenibilità e compatibilità ambientale.

Premesso ciò, il consigliere comunale, avv. Fabio Rodante, chiede all’assessore comunale alla “Viabilità e Trasporti”, sig. Mauro Basile, delucidazioni circa i termini previsti per l’approvazione del P.U.T. di Siracusa, specialmente in merito alle corsie preferenziali previste per facilitare la circolazione degli autobus urbani e, quindi, per migliorare il servizio di trasporto pubblico.

L’istante chiede, inoltre, se, come più volte annunciato, è stata iniziata qualunque forma di trattativa con l’Azienda siciliana trasporti, per l’acquisto di nuovi bus navetta che possano sostituire gli autobus utilizzati per il trasporto urbano.

Lo stesso scrivente chiede, ancora, relativamente alla corsia parallela alla via Riviera Dionisio il Grande che verrà realizzata, quali siano i termini previsti per la consegna dei lavori, e quale incidenza questa avrà nello smaltimento del traffico urbano.

Il consigliere Rodante, infine, considerato l’ultimatum del 30 settembre posto dall’assessore Basile, a mezzo stampa, nei confronti della ditta Alessi, per la sistemazione delle tabelle con l’indicazione dei percorsi urbani degli autobus, chiede quali siano le cause dei ritardi e quali provvedimenti l’amministrazione abbia pensato di prendere nei confronti della società inadempiente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo