fbpx

Viale Scala Greca: Non Si Ferma All’ “Alt Polizia” Scappa e Provoca Incidente

Ieri, Agenti delle Volanti hanno tratto in arresto Bisicchia Gaetano Claudio, classe 1961, residente in Siracusa, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari.
Gli Operatori di Polizia hanno eseguito l’ordine di custodia cautelare in carcere, emesso, nei confronti dell’uomo, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa che ha disposto l’aggravamento con la custodia in carcere per le inosservanze degli obblighi della misura a cui il Bisicchia era precedentemente sottoposto.

Alle ore 17.40 circa, Agenti di Polizia, in servizio di pattuglia “Aquila”, servizio di controllo del territorio effettuato con le moto volanti, hanno denunciato V. A., classe 1980, residente in Siracusa, già pregiudicato, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.
In particolare gli Agenti notavano, in viale Scala Greca, un centauro a bordo di un motociclo di grossa cilindrata privo del casco protettivo.
Intimato “l’Alt Polizia”, lo stesso si fermava ma, alla richiesta dei documenti, con una manovra improvvisa accelerava dandosi alla fuga.

Raggiunto ad altissima velocità l’incrocio con la via Lentini, non curante del semaforo rosso, proseguiva la marcia provocando un incidente con un’autovettura con a bordo una donna di 35 anni e la sua figliola di 11 anni la quale veniva successivamente trasportata al pronto soccorso a seguito dello stato confusionale in cui versava dopo l’impatto avvenuto con la moto “pirata”.

Gli Agenti ponevano sotto sequestro il motoveicolo e nella circostanza contestavano al V. A. sette infrazioni al Codice della Strada quali la circolazione stradale con patente di categoria diversa a quella prevista per il veicolo che conduceva; la guida senza l’uso del casco protettivo, il mancato arresto all’”Alt Polizia” la mancata copertura assicurativa, la velocità eccessiva; la violazione della segnaletica semaforica ed in ultimo il mancato possesso della carta di circolazione.
V.A. dopo essere stato soccorso e trasportato in Ospedale è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri sera, gli Agenti delle Volanti hanno denunciato F. F., classe 1973, residente in Siracusa, per porto ingiustificato per arma da taglio.
L’uomo, alla guida di un ciclomotore, sottoposto al controllo di Polizia, è stato sorpreso in possesso di un coltello a serramanico.
Gli Agenti, nel corso dei quotidiani controlli a coloro che in città sono sottoposti a misure restrittive della libertà personale, hanno denunciato per inosservanza agli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale a cui sono sottoposti: C.D., classe 1975 e F. C., classe 1978, entrambi residenti a Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo