In tendenza

Vigile urbano a Siracusa sospeso perchè senza “green pass”, sfogo sui social: “ok mi vaccino”

Non è il primo caso, a Siracusa, di un esponente delle forze dell’ordine sospeso fino al 31 dicembre, pochi giorni fa il provvedimento è scattato nei confronti di un poliziotto della Questura

È stato sospeso dal servizio un agente della Polizia municipale di Siracusa perché sprovvisto di Green pass. A rendere nota la vicenda è stato lo stesso vigile urbano in un post sulla sua pagina social ma, al tempo stesso, ha annunciato di essere pronto a sottoporsi al vaccino. “Se si deve protestare per il vaccino io sono d’accordo, ma se ci sono i polli come me che devono perdere lo stipendio e invece un mare di gente prende ferie o fa sempre tamponi per non perdere i soldi, non esiste. Tanto vale mi vaccino”, si è sfogato.

Non è il primo caso, a Siracusa, di un esponente delle forze dell’ordine sospeso fino al 31 dicembre, pochi giorni fa il provvedimento è scattato nei confronti di un poliziotto della Questura, per cui il Green pass è “degno del regime nazista della Germania di Hitler degli anni ’30”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo