fbpx

Vinciullo: “Approvato All’Ars Disegno Legge Su Funzione Educativa Oratori”

E’ stato approvato oggi all’unanimità – in seno alla Commissione Affari Istituzionali dell’Assemblea Regionale siciliana – il Disegno di Legge che riconosce e valorizza la funzione educativa e sociale svolta dagli oratori, dagli istituti cattolici e dagli enti di culto riconosciuti dallo Stato. L’atto dovrà ora passare alle altre Commissioni ed in aula per il voto finale.

L’on. Vincenzo Vinciullo, Vice Presidente della Commissione Affari Istituzionali e primo firmatario di una delle 4 proposte di Legge esaminate in Commissione, ha illustrato in aula il documento, in qualità di relatore.

“Finalmente – ha detto Vinciullo – la Regione siciliana darà il giusto riconoscimento alla funzione educativa, formativa e sociale che hanno le strutture cattoliche demandate alla educazione dei nostri figli. Oratori parrocchiali, istituti cattolici ed enti di culto potranno, da domani, contare sulla partecipazione della Regione nelle loro attività educative, attività che hanno sempre permesso di forgiare giovani pronti ad entrare a pieno titolo nella società civile.”

“E’ stata colmata una lacuna che – prosegue il deputato – mortificava il lavoro di migliaia di educatori cattolici che, ogni giorno, dedicano parte della loro vita all’educazione ed alla crescita dei giovani siciliani. Ovviamente il disegno di legge non è rivolto solo agli enti di culto rappresentati dalla Conferenza Episcopale Siciliana, ma è rivolto a tutte le confessioni religiose che hanno stipulato un’intesa con lo Stato”.

“L’importanza del provvedimento legislativo – ha concluso Vinciullo – è stata riconosciuta da tutti i Componenti della Commissione che, con il loro voto unanime, hanno voluto dare un segno tangibile di solidarietà e partecipazione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo