In tendenza

Violenta lite ad Avola per un credito da pochi euro: due denunciati

Il giovane, inoltre, nel corso dell’alterco, colpiva alla testa più volte la sua vittima con un'asta in ferro

Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avola hanno denunciato un giovane di 19 anni per i reati di detenzione di oggetti atti ad offendere e per lesioni personali aggravate ed un uomo di 35 anni per lesioni personali.

Poco dopo mezzogiorno, i Poliziotti intervenivano in via Locatelli per una violenta lite in strada. Svolte immediate indagini di polizia giudiziaria, si chiarivano i contorni di una vicenda che vedeva il giovane pretendere un credito di pochi euro nei confronti del suo avversario e che, per tale ragione, entrambi ingaggiavano una violenta lite.

Il giovane, inoltre, nel corso dell’alterco, colpiva alla testa più volte la sua vittima con un’asta in ferro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo