In tendenza

Visentin: “Nessun Pentimento, Onorevole De Benedictis”

Prosegue la polemica tra Visentin e De Benedictis, circa il Piano Urbano della Mobilità (PUM) ed il Piano Urbano del Traffico (PUT).
Il sindaco aretuseo replica alla posizione di De Benedictis con toni sottili ma chiari:
L’on. Roberto De Benedictis dovrebbe, prima di parlare e di trasmettere strumentali comunicati ai mezzi di informazione, ancorché edulcorati da citazioni cinematografiche, mettersi d’accordo con se stesso.
Delle due l’una: o sotto il vestito niente oppure è un passo avanti. La chiarezza, ancora una volta, è l’assoluta confusione e nebulosità dell’on. De Benedictis. Nessun rifiuto ad agire, neanche negli otto anni precedenti e nessuna resa alla legge perché non di resa si tratta ma di rigore e rispetto normativo e procedurale”.

Le affermazioni del sindaco Visentin riguardano il problema del traffico, con le connesse questioni ambientali. È risaputo che si tratta di una questione complessa perché incide in primo luogo sulle abitudini dei cittadini. E, riguardando la mobilità, interviene nei processi economici e nelle articolazioni dell’intera comunità, mantenendo in primo luogo il diritto alla salute dei cittadini.
“Tant’è che la Giunta Bufardeci – continua Visentin -, della quale mi onoro di aver fatto parte, ha messo in campo tutta una serie di provvedimenti (dalle ZTL alle strisce blu, ai piani di limitazione del traffico per l’emergenza polveri sottili), indispensabili a garantire un piano di mobilità e un piano del traffico rispettosi di tutte le esigenze e le emergenze ambientali ed economiche che tali misure comportano.

Le classifiche nazionali, strumentalmente e faziosamente citate dall’on. De Benedictis, sono elaborate con criteri e parametri che attengono alla ricchezza del nord del Paese e non tengono conto di altre ricchezze diversamente misurabili, tant’è che Cuneo, secondo queste classifiche nazionali, è la città dove si vive meglio. Sic!
Ricordo a me stesso, e all’on. De Benedictis che ama così tanto le rappresentazioni cinematografiche, che Cuneo è famosa per le citazioni militaresche del grande Totò”.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo