Covid, a Siracusa sono 159 i nuovi contagi. Musumeci: “in Sicilia vaccini J&J a metà aprile”

In tendenza

Vive di stenti ma viene aiutato dai Carabinieri a ottenere il reddito di cittadinanza

I militari hanno aiutato l'uomo nel compilare la documentazione, accompagnandolo a incassare il primo contributo

foto di repertorio

Da anni un uomo di 60 anni, di Solarino, vive di stenti, vagando per il paese in cerca di cibo e di qualche soldo per comprare degli abiti. L’unica fonte di reddito era il padre, la cui pensione gli consentiva di nutrirsi e di pagare le bollette ma dalla morte del genitore è sprofondato nel baratro della povertà.

A sfamarlo è solo il cibo messo a disposizione della chiesa del paese che provvede anche ad aiutare altre persone cadute in disgrazia. La storia del sessantenne ha toccato il cuore dei carabinieri della stazione del piccolo Comune, a pochi chilometri da Siracusa, che hanno deciso di prendersi cura di lui e così lo hanno aiutato nella compilazione della richiesta per il reddito di cittadinanza.

E prima di Natale, i militari lo hanno accompagnato ad incassare il primo contributo, utilizzato, in parte, per andare a fare compere al supermercato. “E’ come se avessi vinto la lotteria – ha detto l’uomo quasi in lacrime – ringrazio questi amici carabinieri dal più profondo del cuore”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo