Calcio, un bel Siracusa recupera e pareggia col Trapani, ma i tifosi ospiti…

e0d1c969-109b-4030-8c3b-751c6a9accd4

Tra Siracusa e Trapani bel gioco ed emozioni in campo, molto molto meno spettacolo fuori. Anche se non soprattutto fuori dallo stadio, con auto danneggiate dagli ultrà ospiti che hanno pure causato la sospensione del match dopo 15 minuti per lancio di fumogeni e oggetti in campo.

La partita: primo tempo ricco di emozioni con il Siracusa subito pericoloso con Mancino ma è al minuto 14 che passano: Liotti scende sulla fascia, tiro cross e autorete di Visconti. Poco dopo, la sospensione del match per 7 minuti a causa del lancio di oggetti e al 44′ Murano trova il pari.

Il secondo tempo si apre con il sorpasso granata e Murano che sorprende Tomei dalla distanza.
Reazione veemente dei leoni che rischiano di subite ma anche di pareggiare. Al 58′ Liotti inventa per Scardina ma il suo colpo di testa colpisce un palo. Poi Sandomenico si divora da buona posizione la palla del pareggio. Che arriva con Scardina al minuto 85, che conclude in maniera vincente una carambola in piena area. È il goal che vale il meritato pareggio. È l’ultima emozione di questo spettacolare derby. Al De Simone finisce 2-2, fuori la Polizia scorta i “tifosi” ospitiz


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo