Floridia, 12enne azzannato da un pitbull: ricoverato al Cannizzaro di Catania

Il fatto risale al pomeriggio di lunedì. Il ragazzino è stato soccorso dal 118 e trasportato al nosocomio etneo dove è stato eseguito l’intervento chirurgico, durato circa due ore, che ha permesso di ricostruire labbro superiore, il più danneggiato, e quello inferiore

pitbull-aggressione

Azzannato al volto dal pitbull di un amico, un ragazzino di 12 anni di Floridia si trova ora ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania dove è stato sottoposto a un delicato intervento per i gravi danni alle labbra.

Il fatto risale al pomeriggio di lunedì. Il ragazzino è stato soccorso dal 118 e trasportato al nosocomio etneo dove è stato eseguito l’intervento chirurgico, durato circa due ore, che ha permesso di ricostruire labbro superiore, il più danneggiato, e quello inferiore. Nelle prossime settimane saranno necessari ulteriori interventi ricostruttivi per ottimizzare la funzionalità e l’estetica.

Adesso il piccolo paziente è ricoverato nell’Unità Operativa di Chirurgia Plastica, diretta da Rosario Perrotta, dove viene monitorato anche per contrastare il rischio di infezioni, sempre possibili in questi casi tanto più che è interessata la bocca, ma che al momento non si pone. Non è quindi in pericolo di vita e potrebbe essere dimesso nel giro di una settimana, anche se dovrà tornare in ospedale per le cure specialistiche di chirurgia plastica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo