Floridia, si allontana da casa nonostante l’obbligo di soggiorno: arrestato

Il 48enne floridiano, condotto in caserma per le incombenze di rito, è stato dichiarato in stato di arresto per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale e successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, associato nella Casa Circondariale di Siracusa

Intensificati i controlli degli arrestati domiciliari e sorvegliati speciali con obbligo di soggiorno nel territorio siracusano. Nella mattina di ieri infatti, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, hanno tratto in arresto Sergio Valenti, classe 1971, venditore ambulante floridiano, pregiudicato, per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

In particolare i militari dell’Arma, hanno constatato che il Valenti si era allontanato, senza giustificato motivo, dalla propria abitazione per tutto l’arco della nottata precedente, nonostante fosse sottoposto ad obbligo di soggiorno.

Il 48enne floridiano, condotto in caserma per le incombenze di rito, è stato dichiarato in stato di arresto per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale e successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, associato nella Casa Circondariale di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo