Pallamano: L’albatro Pronta Vnerdì Con Costanzo e Sanchez

Pallamano: L'albatro Pronta Vnerdì Con Costanzo e Sanchez

Venerdì 19 dicembre al “Pala Lo Bello” di Siracusa, con fischio d’inizio fissato alle ore 19, andrà di scena l’anticipo valido per la quarta giornata di ritorno del campionato d’Elìte di pallamano, tra l’Albatro Team Network Siracusa e il Gammadue Secchia.

Per la compagine aretusea il momento non è certamente dei migliori: a digiuno di punti dall’incontro casalingo contro l’Al.Pi Prato dell’8 novembre, è andata incontro a quattro sconfitte consecutive. Il calendario non ha certo sorriso alla compagine di mister Vinci, riservando in micidiale sequenza gli incontri con Bologna-Conversano-Casarano, ossia le tre squadre che comandano la classifica.

A ciò va aggiunta l’ assenza di giocatori chiave, come il centrale Martin Viscovich, bloccato da infortunio, assenza pesante per l’economia di gioco dell’Albatro. Unica nota positiva, quella di prestazioni ottime dei singoli, come lo spagnolo Emiliano Mata Sanchez e il nazionale Giancarlo Costanzo (in foto) che hanno brillato anche in un momento che brillante certamente non è.

In vista della partita contro il Secchia di mister Ghedin, squadra giovane e ambiziosa, che occupa attualmente la quarta piazza (19 punti) abbiamo raccolto le dichiarazioni proprio dell’aretuseo Giancarlo Costanzo: “contro il Secchia siamo determinati ad interrompere l’astinenza da vittoria davanti ai nostri tifosi.

Siamo carichi e abbiamo lavorato bene per tutta la settimana in vista di questo incontro che risulta decisivo per la rincorsa alla quinta piazza e soprattutto per allontanarci dalle zone “pericolose” della classifica. Invitiamo il pubblico di casa a seguirci anche stavolta perché in questo momento abbiamo ancora più bisogno del loro caloroso sostegno che costituisce la nostra arma in più.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo