Siracusa, asili nido: chiesti 10 rinvii a giudizio tra ex consiglieri comunali, dirigenti e legali rappresentanti

Indagine sui presunti affidamenti illegittimi da parte del Comune di alcuni servizi pubblici, tra cui la gestione degli asili nido e degli impianti sportivi

Siracusa, "Veleni in Procura": chieste 4 condanne in appello

La Procura di Siracusa ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di 10 persone finite nell’inchiesta sui presunti affidamenti illegittimi da parte del Comune di alcuni servizi pubblici, tra cui la gestione degli asili nido e degli impianti sportivi.

La vicenda riguarda 3 ex consiglieri comunali – Roberto Di Mauro, Giuseppe Assenza e Alberto Palestro – tre dirigenti comunali (Rosario Pisana, Rosaria Garufi, oggi in pensione, e Loredana Caligiore) e i rappresentanti legali delle cooperative e delle associazioni sportive, Giuseppina Gallitto, Carolina Li Vecchi, Sebastiano Porchia, Antonio Rinauro, che, secondo gli inquirenti avrebbero beneficiato delle assegnazioni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo