In tendenza

GiCa Truth, il tiktoker che da Noto racconta, divertendosi, la gelosia tra uomo e donna e il rapporto tra padri e figlie

Si chiama Giuseppe Cernuto, ha 40 anni ed è un esperto in manutenzione di impianti industriali e chimici, non è un influencer

C’è un profilo tutto netino che su Tik Tok ormai da anni ottiene mi piace e visualizzazioni, è quello di Gica Truth, Giuseppe Cernuto, 40 anni, nella vita di tutti i giorni esperto in manutenzione di impianti industriali e chimici. Un lavoro che lo porta spesso a spostarsi dalla sua Noto e a non avere una sede fissa di lavoro.

La sua è una storia simpatica, che nulla ha a che vedere con influencer, o sponsorizzazioni. E che nasce ancor prima che il social del momento esplodesse. Due sono i temi da lui trattati: ironia e parodia nel raccontare come un padre e una figlia si avventurino nelle grandi e piccole conquiste di lei; un pizzico di provocazione, ma sempre nel rispetto delle regole, nel raccontare il rapporto tra marito e moglie, tra cose dette e non dette, gag e battute a sfondo gelosia.

Ma è arrivato per caso su Tik Tok, dopo averlo scoperto alla figlia Amelie, 9 anni, con la quale si diverte a realizzare video e duetti. Nel giro di pochi mesi ha superato i 160mila follower e i suoi video hanno migliaia di visualizzazioni, finendo anche nella sezione “Per Te”, la sezione dedicata ai video più interessanti e più cliccati.

GiCa è stato presente anche durante Covid-19, e lì Tik Tok è servito anche ad ingannare i giorni tutti uguali a cui siamo andati incontro.

“In questo profilo, il terzo dopo che me ne hanno cancellati 2 – racconta –  incentro i video sul rapporto tra papà e figlia. Scherziamo spesso sui compiti da fare, sugli esercizi di matematica da completare, sulle differenze che un padre può fare tra un figlio maschio e una figlia femmina. Ho sentito la necessità di raccontare la bellezza del rapporto sincero che ho con mia figlia, con la quale ci divertiamo a lanciare video. Ma sempre dopo aver fatto i compiti, ovviamente”.

Poi c’è il rapporto marito-moglie, con la gelosia sdrammatizzata con ironia, tra una partita di calcetto che non c’è e un rientro a sorpresa, nel vero senso della parola. Ad aiutarlo la sorella Corinne e la figlia Amelie, coinvolte nella realizzazione dei video, studiati battuta su battuta, inquadratura su inquadratura. E la sera via con le “live”, le dirette con altri utenti, in cui si parla di attualità.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo