Melilli, Città Giardino: sequestrati dalla Guardia di Finanza cumuli di materiale inerte di risulta

I finanzieri della compagnia di Augusta, nel corso di una vasta operazione finalizzata alla tutela dell’ambiente, disposta dal comando provinciale, hanno scoperto, in città giardino – C.da Spalla, una discarica abusiva di circa 4.000 mq, all’interno di un terreno non recintato di proprietà di una società avente sede legale a Siracusa.

In particolare, i finanzieri hanno constatato essere stati scaricati grossi quantitativi di materiale inerte di risulta, provenienti da scavi e demolizioni, etichettati dal testo unico sull’ambiente come rifiuti speciali. Il rappresentante legale della società siracusana è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per il deposito incontrollato di rifiuti sul proprio terreno, in assenza della prescritta autorizzazione.

In questo caso, oltre alla denuncia penale e alla salatissima sanzione pecuniaria, scatterà anche l’obbligo di sostenere gli oneri dello smaltimento dei predetti rifiuti che, altrimenti, sarebbero ricaduti, come spesso accede, in capo collettività.

Questo è il resoconto dell’ultima operazione condotta dalle Fiamme Gialle a tutela dell’ambiente e degli ingenti danni che atteggiamenti “criminali” di questo tipo inquinano le falde acquifere e il sottosuolo con gravi danni all’agricoltura locale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo