In tendenza

Musica, sagre e cabaret: a Melilli l’estate 2023 entra nel vivo

Shade, Sandro Giacobbe e Raf, ma anche Uccio De Santis, Massimo Spata e Giuseppe Castiglia. E poi la la sagra “Pititti, Pititteddi e Liccumarei” e “Cudduruni on Street”

Con la seconda parte del cartellone degli eventi a Melilli, l’Estate 2023 entra nel vivo. Gran finale della manifestazione estiva che vedrà l’alternarsi di grandi eventi in tutto il territorio di Melilli.

Aspettando due dei momenti clou, la XVI edizione della sagra “Pititti, Pititteddi e Liccumarei” tra il loggiato della splendida piazza “San Sebastiano” con artisti del calibro di Shade, uno dei rapper più in voga del momento, e la verve comica di Uccio De Santis, che si terrà come tradizione dall’1 al 3 settembre, e “Cudduruni on Street” in Piazza “Umberto” dall’8 al 10 con Massimo Spata e Sandro Giacobbe, questo fine settimana l’attenzione sarà spostata tutta a Città Giardino.

La frazione del comune ibleo, nell’arco dei festeggiamenti del Santo Patrono “San Bartolomeo Apostolo”, sarà teatro di percorso gastronomico, cabaret e musica.

“Entriamo nel clou dell’estate melillese con una serie di eventi che manterranno l’atmosfera di clima vacanziero sino a quasi metà settembre. Tutti coloro che sceglieranno la Terrazza degli Iblei per trascorrere serenamente gli ultimi scampoli d’estate avranno l’imbarazzo della scelta” – dichiara il sindaco di Melilli, l’on. Giuseppe Carta – Questo fine settimana va di scena Città Giardino, la nostra frazione anticamera della città di Siracusa, con la Sagra Parrocchiale che da anni raccoglie consensi e che vede gran parte della comunità partecipare attivamente alla realizzazione di manicaretti gustosi con materie prime locali, degustazione accompagnata da musica e dalla verve artistica di Giuseppe Castiglia. Chiusura con uno degli artisti che, ininterrottamente, ci accompagna da più di trent’anni con la sua splendida musica: Raf. L’artista, reduce dal successo de “La Mia Casa Tour 2023” ha scelto la nostra Melilli come vetrina in Sicilia.”

Chiosa il sindaco: “Abbiamo tracciato una strada, quella del connubio grandi eventi e percorsi gastronomici che faccia riscoprire i vecchi sapori del territorio, coinvolgendo per intero tutto il nostro territorio, Melilli, Villasmundo e Città Giardino. Un percorso, quindi, che, unito ai nostri grandi appuntamenti, quali il Natale, A Festa i Maju e il Carnevale dei Vicoli Stretti, dia continuità di offerta turistica e renda la Terrazza degli Iblei un luogo che soddisfi tutte le esigenze”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo