In tendenza

Presentato al Taormina Film Festival lo show itinerante “Mike loves Sicily”: è stato girato anche a Siracusa

Le riprese si sono svolte al Teatro greco, al Teatro comunale, a piazza Duomo, all’Antico mercato e al Plemmirio

E’ stato presentato al Taormina Film Festival lo show itinerante “Mike loves Sicily” viaggio alla scoperta delle bellezze storiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche dell’Isola.

Ideato da una troupe italo-americana, con a capo il regista, produttore e protagonista Mike Allen accompagnato dal regista e attore marsalese Francesco Torre, nel ruolo di produttore esecutivo e protagonista, il travel show è composto da 10 puntate di 30 minuti ciascuna e mira a far conoscere la Sicilia anche fuori dai confini nazionali.

Alla realizzazione delle ripresa a Siracusa, la Film Commission ha collaborato nella ricerca delle location e delle peculiarità richieste dalla produzione, dall’enogastronomia al mare, ai monumenti. Le riprese si sono svolte al Teatro greco, al Teatro comunale, a piazza Duomo, all’Antico mercato e al Plemmirio.

“Sono ormai dieci anni che torno in questa terra, per lavoro e per piacere, e dopo aver visto tanti documentari in cui quest’Isola ha spesso un posto marginale, ho pensato di dedicarle un’intero progetto – spiega il regista Mike Allen – L’idea è di acquistare una casa in Sicilia e aprire uno studio cinematografico che possa supportare le grandi produzioni americane che da anni girano scene in Italia, come avvenuto per le riprese di Indiana Jones”.

Destinato alla tv americana, l’idea dei produttori è pero quella di proporre lo show anche alle piattaforme streaming Netflix e Amazon Prime.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo