In tendenza

Priolo, il Comune chiede (di nuovo) la pulizia di valloni e torrenti ricadenti sul territorio comunale

Gli interventi, già richiesti a luglio e ai primi di settembre, verranno nuovamente sollecitati dal competente ufficio

Il Comune di Priolo ha chiesto alla Regione siciliana (e segnatamente all’Autorità di Bacino) la pulizia di valloni e torrenti ricadenti sul territorio comunale. Gli interventi, già richiesti a luglio e ai primi di settembre, verranno nuovamente sollecitati dal competente ufficio.

A darne comunicazione il sindaco Pippo Gianni e l’assessore all’Ambiente e all’Ecologia, Christian Bosco. È volontà dell’Amministrazione garantire la massima sicurezza del territorio di Priolo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni