In tendenza

Rosolini, evade domiciliari per cambiare la batteria dell’auto: arrestato

Una volta arrestato l’uomo è stato posto disposizione dell’Autorità Giudiziaria nella sua abitazione dove è stato posto nuovamente in regime di arresti domiciliari

 I Carabinieri del comando stazione di Rosolini, nel corso di un servizio di pattuglia si sono recati nell’abitazione di Andrea Lorefice, 34enne di Rosolini, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, per verificare che fosse presente in casa come previsto. Mentre giungevano all’abitazione, i militari si sono imbattuti proprio nel Lorefice, che vi stava proprio in quel momento tornando con la sua auto personale dopo essersene allontanato senza alcuna autorizzazione. L’uomo ha tentato invano di giustificarsi asserendo di essere uscito di casa per la necessità di cambiare la batteria dell’autovettura, ma ovviamente tale giustificazione non gli ha evitato l’arresto per evasione.

Una volta arrestato l’uomo è stato posto disposizione dell’Autorità Giudiziaria nella sua abitazione dove è stato posto nuovamente in regime di arresti domiciliari. Lorefice sarà ora processato per evasione.

I Carabinieri controllano quotidianamente un gran numero di soggetti sottoposti a misure cautelari, di sicurezza o di prevenzione e periodicamente organizzano mirati servizi per il controllo a tappeto di tutti i soggetti interessati.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo