In tendenza

Siracusa, dà in escandescenza e si ferisce dopo l’arresto: sottoposto al Tso

L’uomo, dopo essere stato assicurato all'interno della Volante per essere condotto alla casa Circondariale di Gela, ha dato in escandescenza sfociata in una violenta crisi di autolesionismo

Nella giornata di ieri, agenti delle Volanti hanno eseguito un ordine per la carcerazione, in aggravamento della precedente misura degli arresti domiciliari, nei confronti di un siracusano di 29 anni che si è reso responsabile di numerosi episodi di violenza anche nei confronti dei poliziotti, opponendosi con violenza all’arresto tanto da rendere necessario il trattamento sanitario obbligatorio.

L’uomo, dopo essere stato assicurato all’interno della Volante per essere condotto alla casa Circondariale di Gela, ha dato in escandescenza sfociata in una violenta crisi di autolesionismo, battendo più volte il capo contro il plexiglass posto come separatore dei sedili anteriori e posteriori, procurandosi una ferita lacero contusa nella regione frontale. Gli agenti, pertanto, hanno accompagnato l’uomo al pronto soccorso dove è stato nuovamente sottoposto al Trattamento Sanitario Obbligatorio.

L’arrestato si trova nella cella di sicurezza dell’ospedale Umberto I.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo