fbpx

Covid 19: atterrato un carico di 40 tonnellate di dispositivi acquistato dalla Regione

Nuova ordinanza della Regione Lombardia: per uscire obbligo di mascherine o viso protetto

Siracusa, Damiano De Simone pressa il Comune: “si prepari la città alla nuova stagione turistica”

De Simone invita l’ente comunale alla pulizia dei siti naturali e culturali sommersi dalle sterpaglie attraverso diserbo e rimozione rifiuti; pulizia delle spiagge e ripristino degli accessi per la fruizione sicura di turisti e cittadini disabili

Siamo quasi alle porte della nuova stagione turistica, anche se Siracusa potrebbe godere di turismo tutto l’anno se solo si riuscisse a programmare con l’obiettivo di destagionalizzare i flussi con logica e continuità. A sollevare l’asticella dell’attenzione sulla tematica è il Presidente della Consulta Civica di Siracusa Damiano De Simone, che ritiene auspicabile, da parte dell’amministrazione comunale, iniziare il giro di interventi per preparare la città in vista dell’arrivo dei turisti, quindi offrire un territorio accogliente, fruibile, e pronto a rispondere alle svariate richieste, evitando il ripetersi annuale di inadempienze e ritardi, quindi disservizi.

A tal proposito De Simone invita l’ente comunale alla pulizia dei siti naturali e culturali sommersi dalle sterpaglie attraverso adeguate attività di diserbo e rimozione rifiuti; pulizia delle spiagge e ripristino degli accessi per la fruizione sicura di turisti e cittadini disabili; avviare l’iter di costruzione dei Solarium; potenziare i mezzi di trasporto curando le zone balneari.

“Programmazione e buonsenso – dice De Simone – siano alla base della gestione della nostra città“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo