fbpx

Siracusa, erogazione gratuita dalle case dell’acqua con una card: intesa tra Comune e gestori

Per i cittadini siracusani che si trovano in condizioni di disagio economico a causa dell’acuirsi dell’emergenza sanitaria

In accordo con i gestori delle Case dell’acqua dislocate nel territorio della città di Siracusa, il sindaco Francesco Italia comunica che oltre ai supporti economici previsti per il rifornimento di viveri e della spesa, per i cittadini siracusani che si trovano in condizioni di disagio economico a causa dell’acuirsi dell’emergenza sanitaria, verrà donata una card che prevede l’erogazione gratuita di acqua potabile.

Vorrei ringraziare – dichiara il sindaco Italia – tutti i gestori delle case dell’acqua che hanno aderito a questa iniziativa permettendoci di creare un’opportunità unica di risparmio e abbattimento dei prezzi per tutti coloro che hanno necessità di comprare l’acqua in bottiglia, e di sviluppare un’azione ecosostenibile e di economia circolare a difesa del nostro ambiente in previsione di un consumo inferiore di bottiglie di plastica usa e getta“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo