Siracusa: Manette Per Giovani “Artisti Improvvisati”

Alle ore 1.00 odierne, Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa sorprendevano sei giovani che, dopo aver scavalcato la recinzione che delimita il deposito delle Ferrovie dello Stato, sito in Via Columba, si impossessavano di alcune scalette poste all’interno dei treni e, a mezzo di bombolette spray, disegnavano e coloravano l’esterno dei vagoni ferroviari.

Tre dei sei “artisti improvvisati” venivano arrestati dopo essere stati identificati per NOTO Vincenzo, 23 anni di Caltanissetta; MESSINA Sandro, 24 anni di Acireale e GIUFFRIDA Salvatore di Viagrande (CT)-

Gli altri tre, minori, venivano denunciati in stato di libertà dopo essere stati identificati per C.A., 15 anni, A.A., 16 anni, e Z.V., 16 anni, tutti residenti a Catania.

Ai giovani sono state rinvenute e sequestrate numerose bombolette spray.
Dopo le formalità di rito i tre arrestati sono stati condotti nella casa Circondariale di Cavadonna.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo