In tendenza

Siracusa, Mastelloni, responsabile area archeologica: “La Città ha bisogno di luoghi di incontro”

Reduce dai successi riscossi con le manifestazioni celebrate all’interno del  Teatro Greco, Rappresentazioni classiche e Premio Vittorini, il dirigente responsabile dell’area archeologica siracusana, Maria Amalia Mastelloni, concorda con l’importanza per i siracusani di avere luoghi dove incontrarsi, dove “sperimentare la cultura” non solo quella classica, aggiungiamo noi. Ma il grande problema del mantenimento del decoro dei siti archeologici, nel territorio, rimane quello della pulizia, del diserbo- spiega il dirigente, visto che nonostante gli interventi di manutenzione ordinaria, la vegetazione cresce in fretta. Servirebbero dunque, più risorse,  ma di questi tempi sono quelle che mancano in tutti i settori .

Mascia Quadarella


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo