In tendenza

Siracusa, Un viaggio all’interno del museo “Paolo Orsi” con Google street view

Martedì alle 12 al museo Paolo Orsi in viale Teocrito, si terrà la presentazione del progetto pilota “Google street view” realizzato al museo archeologico regionale.

Proposto da Google e positivamente accolto dall’assessorato regionale dei Beni Culturali nel dicembre 2013, il progetto, recentemente ultimato, sarà avviato nei prossimi giorni e consentirà al museo siracusano di diventare la prima istituzione in Sicilia (e una delle prime in Italia) interamente navigabile su Google street view.

Sarà inoltre possibile, per la prima volta, visualizzare durante il tour alcuni reperti a 360°, visibili nel dettaglio e corredati da didascalie e schede approfondite. L’iniziativa, che consentirà al Paolo Orsi, di allinearsi agli standard di fruizione virtuale internazionali, è stata curata da Elisa Bonacini (Università di Catania) e Gianfranco Guccione (fotografo certificato Google) e ha visto la collaborazione dello staff del Museo per l’individuazione dei reperti e l’elaborazione del materiale didattico.

Saranno presenti l’assessore regionale ai Beni Culturali, Carlo Vermiglio, il dirigente del Dipartimento, Gaetano Pennino, il direttore del Museo, Gioconda Lamagna, il vide sindaco e assessore ai Beni culturali, Francesco Italia e i curatori del progetto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo