Finanziaria 2018, non approvato il sub-emendamento in favore di Siracusa Risorse, l’On. Cafeo: “Il Presidente Musumeci mi ha garantito comunque la tutela dei lavoratori”

Anche la proposta dell’assessore Grasso che voleva destinare un milione e mezzo all’ente, è stata bloccata dal suo stesso Governo

È ormai entrato nel vivo il dibattito sulla legge Finanziaria e in Aula continua serrato il confronto sugli emendamenti presentati dai gruppi parlamentari.

“Devo registrare con un po’ di amarezza la bocciatura del mio sub-emendamento all’articolo 20 della Legge Finanziaria destinato alla salvaguardia dei lavoratori di Siracusa Risorse” – dichiara l’On. Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive.

“Nonostante le chiacchiere e i propositi da campagna elettorale, evidentemente alla prova dei fatti le sorti di Siracusa Risorse e soprattutto dei lavoratori della società “in house” non rientrano tra le priorità della maggioranza di Governo – spiega ancora l’On. Cafeo – tanto che anche la proposta dell’assessore Grasso che voleva destinare un milione e mezzo all’ente, è stata bloccata dal suo stesso Governo”.

“Ho avuto però garanzie specifiche dal Presidente Musumeci – conclude Giovanni Cafeo – affinché in ogni caso le sorti dei lavoratori vengano prese in carico, salvaguardando sia le famiglie sia la funzionalità di Siracusa Risorse, una società che nonostante il contesto resta comunque virtuosa”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo