Melilli, Una delegazione di crocerossine in visita al Comune

Stamani una delegazione di crocerossine è stata ricevuta dal sindaco Giuseppe Cannata. L’incontro scaturisce dalla richiesta della C.R.I di esporre il suo simbolo universale, una croce rossa su un campo bianco, nel Palazzo Municipale in occasione del 150° anniversario dalla fondazione dell’ Associazione Italiana, nata, com’è noto, nel 1863 con lo scopo di assicurare l’assistenza sanitaria e sociale ai feriti in battaglia. Le molteplici attività delle crocerossine sono continuate anche in tempo di pace.

La responsabile locale, Sig.ra Anna Santapaola, ha sottolineato i principali obiettivi della Croce Rossa Italiana, evidenziando che “viviamo tempi di pace, dove, purtroppo, molta gente soffre un evidente disagio sociale. Tra gli scopi della Cri riscontriamo quelli di diffondere le attività dell’Associazione a livello locale e nazionale, accrescere la fiducia dei sostenitori e condividere la gioia del servizio svolto a beneficio della collettività”.

Il sindaco Cannata ha espresso i suoi apprezzamenti per l’operato delle volontarie della Croce Rossa, impegnate con slancio al servizio di tutti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo