In tendenza

Scuole chiuse la prossima settimana a Priolo Gargallo: “incremento di casi Covid del 324% in 14 giorni”

L’apposita ordinanza sarà firmata nelle prossime ore, di concerto con l’Asp di Siracusa che, sulla base dell’osservazione dell’andamento epidemiologico, ha suggerito la sospensione delle attività didattiche in presenza

Scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, chiuse a Priolo Gargallo anche la prossima settimana. Lo ha deciso il sindaco Pippo Gianni, dopo una riunione con i soggetti interessati, che si è tenuta in mattinata al Palazzo Comunale, alla presenza del dirigente scolastico Enzo Lonero.

L’apposita ordinanza sarà firmata nelle prossime ore, di concerto con l’Asp di Siracusa che, sulla base dell’osservazione dell’andamento epidemiologico, ha suggerito la sospensione delle attività didattiche in presenza.

Per tutelare la salute dei più giovani e di tutti i cittadini. – ha sottolineato il sindaco Gianni – ho ritenuto opportuno tenere chiuse le scuole. Purtroppo anche nel nostro paese, nonostante la zona rossa e le lezioni in presenza sospese per 15 giorni, abbiamo registrato un incremento dei casi positivi al Covid del 324% nelle ultime due settimane. Ho ritenuto per questo necessario adottare ancora misure restrittive, per evitare ulteriori contagi. Il dirigente Lonero ha ovviamente confermato che le attività didattiche della scuola proseguiranno attraverso la Dad. Al termine della prossima settimana sempre sulla base dell’andamento epidemiologico e tenendo conto delle indicazioni da parte dell’Asp, valuteremo se riaprire o meno i plessi scolastici”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo