In tendenza

Siracusa rinnova l’appuntamento con Nostos, Festival del Viaggio e dei Viaggiatori

L’evento sarà ospitato per il prossimo fine settimana, dall’8 al 10 ottobre, a Palazzo Vermexio

Siracusa rinnova l’appuntamento con Nostos, Festival del Viaggio e dei Viaggiatori, giunto alla VI edizione e ideato dalla associazione Art.9. L’evento sarà ospitato per il prossimo fine settimana, dall’8 al 10 ottobre, a Palazzo Vermexio a Siracusa, Comune che da anni patrocina l’evento. Il Festival, con la direzione artistica di Fulvia Toscano, è dedicato agli archetipi del viaggio e alle sue diverse declinazioni.

Nel mese di giugno ha avuto la sua apertura con il premio Custodi della Bellezza, di cui è stato insignito il maestro Peter Stein che con la Sicilia e Siracusa ha uno speciale legame intellettuale e sentimentale. Nei tre giorni si avvicenderanno tre importanti appuntamenti che narrano diverse declinazioni del viaggio: giorno 8 si aprirà con Nicola Crocetti, straordinario traduttore di una monumentale opera dedicata all’archetipo del viaggio, l’Odissea di Nikos Kazantzakis. Ad accompagnare Crocetti e il pubblico sarà la filologa Monica Centanni, che di recente ha dato alle stampe il saggio “Contro Ulisse”.

Nella stessa sera del venerdì 8 sarà proiettato il film “Sulle tracce di Goethe in Sicilia” di Peter Stein con cui, oltre a confermare l’omaggio al maestro, si intende anche sottolineare come, accanto a quello odissiaco, il grande archetipo del viaggio rimanga il Grand Tour, fondamentale punto di riferimento per una estetica del viaggio e una fenomenologia del viaggiatore che vada in una direzione antitetica a quella dell’idea consumistica del “turismo”.

Giorno 9 sarà una giornata dedicata a due grandi “viaggiatori” visionari del XX secolo: Franco Cassano e Lodovico Corrao. Sul “Pensiero Meridiano” e sul sogno mediterraneo si discuterà con Onofrio Romano, discepolo di Cassano, e Baldo Carollo autore di una celebre intervista a Corrao, ora ripubblicata.

La tre giorni di chiude, domenica 10 ottobre, con una pubblica assemblea in supporto alla candidatura di Siracusa a Capitale  Italiana della Cultura per il  2024, alla quale saranno invitate tutte le realtà culturali e associative che hanno dato un contributo fondamentale al dossier Siracusa 2024.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo