fbpx

Sirena di Sicilia: Pietro Marchese autore dell’opera

L’autore dell’opera bronzea, docente all’Accademia di Brera, dedicata a Rosanna Maiorca ci racconta in un’intervista telefonica come è nato il progetto da un’idea di Cary Galeano.

Il progetto di realizzazione è nato da un’idea Cary Galeano. Uomo di grande sensibilità per l’arte.”
“Non ho conosciuto mai Rossana Maiorca – dice Marchese – ma l’ho interpretata attraverso le foto e i racconti della sorella Patrizia e di Cary, cercando di capirla in profondità e di coglierne l’espressione. Penso di esserci riuscito. La sirena non è un’effige funebre, è un inno alla vita, così come lei era, appassionata della vita. Il volto verso l’alto e la sua espressione sono simbolo dell’energia che caratterizzava Rossana quando si immergeva nel suo mare”
La sua collocazione sott’acqua è prevista per il prossimo mese di settembre, e sarò ben lieto di essere presente alla collocazione nel fondale dell’Area marina protetta del Plemmirio, che ne costituirà lo scenario ideale. Una sirena non può che star lì, nel suo habitat naturale, nel suo spazio di vita
”.

Oggi pomeriggio l’opera sarà fruibile alla Capitaneria di Porto di Siracusa, dove saranno esposti anche tutti i disegni della fase progettuale realizzati da Marchese.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo